venerdì 27 ottobre 2017

La Catalogna dichiara l'indipendenza dalla Spagna

Piolín en la manifestación de estudiantes de Barcelona (28-09-2017)

Il Parlamento catalano ha approvato a scrutinio segreto la risoluzione che dichiara l’indipendenza dalla Spagna e la costituzione della Repubblica catalana. I voti favorevoli sono stati settanta, dieci i contrari e due schede bianche, mentre l’opposizione aveva lasciato l’aula prima del voto.

"Chiedo tranquillità a tutti gli spagnoli. Lo stato di diritto restaurerà la legalità in Catalogna", ha twittato il premier spagnolo Rajoy, subito dopo il voto d'indipendenza.

Migliaia di persone, davanti al Parlamento catalano, hanno accolto con un grande boato di gioia, la notizia del voto sulla proclamazione della Repubblica.

Photo credit Jessica Mouzo (https://twitter.com/CinzasNoPeto) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons



4 commenti:

  1. Caro Vincenzo, spesso queste cose non sono facili da risolvere, spero sono che delle teste calde, non causino delle vittime.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. La situazione si complica? O potrebbe anche semplificarsi ... di sicuro la destra di Rajoy e i loro compari socialisti hanno dimostrato poca attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Catalogna voleva più autonomia e secondo me ha tanta voglia di repubblica.

      Elimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.