martedì 28 gennaio 2014

Commenti liberi sul caso Electrolux




In queste ore si parla molto della situazione Electrolux e dei ricatti sociali proposti dall'azienda svedese di elettrodomestici.

 Ecco alcuni link per capire la situazione:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/27/electrolux-stipendi-dimezzati-per-allinearli-alla-polonia-e-stabilimento-di-porcia-a-rischio/859378/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/28/electrolux-guerra-sui-salari-azienda-no-a-dimezzamento-riduzione-di-130-euro/860129/

Aspetto un vostro commento in merito.

Video credit ChristianTardivo caricato su YouReporter

10 commenti:

  1. R I C A T T O!!! Che altro nome dare ad una ignobile proposta da parte dell'azienda ai propri lavoratori?

    RispondiElimina
  2. E' uno schifo!Comunque il piano prevede una diminuzione di 130 euro dello stipendio e non il dimezzamento.Proprio ora alla Tv ascoltavo cosa ha detto Cacciari a proposito:ubi pecunia ibi patria.Si sa che la svedese Electrolux cerca i suoi vantaggi.Speriamo bene,perchè ci sono famiglie intere che lavorano alla Electrolux,sarebbe una tragedia per molti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Italia ci sono stipendi bassi e il problema sono le tasse.

      Elimina
  3. Questo è capitalismo selvaggio, è un ricatto bello e buono, si manca di rispetto verso tanti lavoratori onesti...
    Che vergogna!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ciao Cavaliere, e' un piacere ritrovarti, riguardo al post ti posso solo dire che credo che da queste logiche di mercato non ne verremo piu' fuori, spero di essere in errore!Ciao passa a trovarmi, a presto.

    RispondiElimina
  5. Non so davvero di questo passo dove andremo a finire....Come possono pretendere di dare un salario minore di quello che si ha....ci sono famiglie che hanno mutui sulle spalle, figli da mantenere, spese di gestione familiare....non vedo un futuro in questo Paese...non lo vedo affatto!! :( , siamo alla deriva....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema che l'1% detiene il potere sul restante 99%.

      Elimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.